Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 472 volte

Benevento, 07-07-2024 09:45 ____
Un 64enne del capoluogo e' stato denunciato in stato di liberta' alla Procura della Repubblica
Durante una perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno rinvenuto e posto sotto sequestro una postepay e una carta di credito, entrambe provento di furto
Redazione
  

Continua a produrre risultati positivi l'attività preventiva e di controllo del territorio svolta dalla Compagnia Carabinieri di Benevento.
Un 64enne del capoluogo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile i quali, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e posto sotto sequestro una postepay e una carta di credito, entrambe provento di furto in quanto riconosciute come proprie da un 57enne che il giorno precedente ne aveva denunciato la sottrazione insieme ad altri oggetti.
In particolare, oltre a rinvenire le carte, tagliate a pezzi, all'interno del contenitore dell'immondizia è stato trovato anche l'intero marsupio con documenti, chiavi ed oggetti vari.
Nello specifico, l'uomo avrebbe utilizzato e rubato circa 150 euro dalle carte di credito e di pagamento attraverso la funzione "contactless" che consente di utilizzarle più volte per importi inferiori ai 25 euro senza la necessità di digitare il Pin.
In particolare, le indagini e gli accertamenti esperiti hanno consentito di riconoscere chiaramente il responsabile grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza, allorquando si era recato in due stazioni di servizio di Benevento per fare rifornimento di carburante nonché in alcuni esercizi commerciali del capoluogo utilizzando una delle carte sottratte.

comunicato n.164934



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 475774843 / Informativa Privacy