Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 169 volte

Benevento, 21-11-2023 15:02 ____
"Sottovoce" torna a Benevento con un programma ancora piu' ricco della sua prima edizione dello scorso anno
Saranno tanti gli artisti che il prossimo 16 dicembre animeranno l'esposizione internazionale di arte, architettura, illustrazione, design e poesia che si terra' nel capoluogo sannita
Redazione
  

"Sottovoce" torna a Benevento con un programma ancora più ricco della sua prima edizione dello scorso anno.
Saranno tanti gli artisti che il prossimo 16 dicembre animeranno l'esposizione internazionale di arte, architettura, illustrazione, design e poesia che si terrà nel capoluogo sannita.
"Sottovoce nasce con l'idea di creare uno spazio unico in cui artisti provenienti da diverse discipline possano condividere expertise e visioni", ha affermato Marco Amore, curatore della mostra.
"Il nome stesso dell'esposizione, ispirato alla frase dell'artista e designer Bruno Munari, suggerisce una rivoluzione creativa sussurrata, un dialogo che va oltre le semplici parole.
Dopo il grande successo di pubblico e il consenso critico della rassegna dello scorso anno, ripetersi non sarà semplice ma per questa ragione con l'organizzazione curata da Pedicini Art & Design e dalla Cooperativa Sociale "Altre Voci" abbiamo deciso di ampliare ancora di più l'offerta artistica.
"Sottovoce", quindi si espande in una nuova dimensione, con tema centrale l'intersezione tra poesia, arte contemporanea e design.
Artisti e designer di fama internazionale collaboreranno direttamente con i poeti per creare opere site-specific, unendo estetica, funzionalità e profondità letteraria in un connubio creativo senza precedenti".
Tra i primi nomi annunciati che saranno presenti nell'esposizione 2023: Barbara Baldi che vanta numerose collaborazioni in tutto il mondo, tra le quali quelle prestigiose con la Pixar, Disney, Marvel, Eli Edizioni, DeAgostini e tante altre.
La fumettista, ispirandosi alle poesie del poeta, filosofo e traduttore francese Martin Rueff, anch'egli presente a Benevento, porterà la sua visione artistica nella creazione di un'opera unica e significativa, visibile in originale proprio all'interno dell'esposizione beneventana. Ci sarà anche Giulio Delvé, artista eclettico entrato nella collezione del Madre (Museo d'Arte Contemporanea Donnaregina di Napoli), che spazia con disinvoltura dalla scultura all’installazione, dalla fotografia alla pittura.
Ancora ci sarà la scrittrice Elisa Ruotolo, già Selezione Premio Strega 2014 con il suo primo romanzo "Ovunque, Proteggici", e con un libro di poesie, Alveare, di recente uscita per i tipi di Crocetti Editore (Gruppo Feltrinelli).
Sarà possibile visionare le opere in mostra a "Sottovoce" il 16 dicembre a Benevento allo showroom di Pedicini Arredamenti, in via Pietro Nenni, dalle 18.00 alle 21.00.  

comunicato n.160616



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 369851572 / Informativa Privacy