Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 692 volte

Benevento, 06-04-2023 10:54 ____
Incontro all'interno del progetto "Conoscere per prevenire" destinato a tutte le scuole del territorio
Si e' svolto nell'Aula Magna dell'Istituto di istruzione secondaria "Alberti"
Redazione
  

Nell'Aula Magna dell'istituto di istruzione secondaria "Alberti" di Benevento gli studenti hanno avuto la possibilità di partecipare ad un incontro che si colloca all'interno del progetto "Conoscere per prevenire" destinato a tutte le scuole del territorio.
Il percorso, che prende il via dalla sinergia tra Questura di Benevento, Arpac, Asl con il servizio Serd, è volto a promuovere nei giovani la conoscenza delle conseguenze derivanti dall'assunzione di sostanze stupefacenti e la consapevolezza dei danni che le varie forme di dipendenza producono sulla salute.
Sono intervenuti il vice ispettore della Questura di Benevento, Maria Giovanna Vessichella, per l'Arpac Caterina Martuccia, per il Serd il responsabile, Carmela Pizzella.
"Nel corso dell'incontro - si legge nella nota inviata alla Stampa - gli esperti hanno illustrato la situazione relativa alla produzione e alla diffusione delle sostanze stupefacenti nel territorio beneventano, mettendo in evidenza che il capoluogo sannita si colloca nel mercato delle droghe come piazza di spaccio mentre l'area destinata alla produzione, da cui viene acquistata la merce che circola tra le strade della nostra città, è l'hinterland napoletano.
E' qui che vengono sintetizzate droghe sintetiche che, a causa della loro composizione, possono trasformarsi in veleni letali per gli incauti consumatori che, attratti dal miraggio di un'esperienza insolita o eccitante, cadono nella trappola messa in atto dai trafficanti di morte.
Anche se il consumo di droghe sintetiche ha registrato un aumento negli ultimi tempi, non meno dannoso è il consumo delle droghe definite "leggere" che comportano comunque dipendenza e compromissioni della salute a lungo termine.
Gli studenti hanno mostrato grande interesse per le tematiche trattate e, dopo aver seguito con viva attenzione l'esposizione dei relatori, hanno posto diversi quesiti al vice ispettore che ha risposto con entusiasmo, lodandola maturità dei loro interventi e lo spessore delle loro osservazioni".

comunicato n.156159



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 351710638 / Informativa Privacy