Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 111 volte

Benevento, 24-11-2022 17:42 ____
I Carabinieri Forestali della Stazione di Montesarchio hanno festeggiato la Giornata dell'Albero donando due esemplari all'Istituto "Settembrini"
L'incontro ha visto la partecipazione oltre ai militari, degli alunni, del dirigente scolastico, del personale docente ed amministrativo e del sindaco
Redazione
  

I Carabinieri Forestali della Stazione di Montesarchio hanno festeggiato la Giornata dell'Albero donando due esemplari alla scuola Istituo Comprensivo "Settembrini" di Apollosa.
L'incontro, che ha visto la partecipazione oltre ai militari, degli alunni, del dirigente scolastico, del personale docente ed amministrativo e del sindaco insieme ad altri rappresentanti, si colloca in un più ampio progetto che ha come tema quello della sensibilizzazione sulle tematiche ambientali per il rimboschimento urbano in difesa dell'equilibrio degli ecosistemi naturali.
I forestali hanno spiegato ai bambini delle medie dell'istituto "Settembrini" di Apollosa l'importanza dei servizi ecosistemici che il bosco dà alla collettività e che può aiutarci a vivere meglio anche nelle stesse città.
In tutta la regione Campania, sono state donate 420 piantine, che diventeranno alberi, consegnati dai Carabinieri Forestali a 84 scuole campane.
"Sono piante autoctone nel segno della riscoperta dei luoghi la cui piantumazione rientra nella "strategia europea sulla biodiversità per il 2030" che è un progetto ambizioso che prevede più natura nelle nostre vite vale a dire più boschi anche nei contesti urbani delle nostre cittadine", ha spiegato il maresciallo Marcarelli dei Carabinieri Forestali di Montesarchio.
"Le piantine donate all'istituto entrano a far parte di un bosco "distribuito" che i bambini potranno consultare da un apposito portale dove vengono riportate le statistiche di questo bosco in continua crescita e le varie iniziative che i Carabinieri Forestali intraprendono con le scuole sul tema dell'educazione ambientale".
Iniziativa meritoria per il dirigente scolastico del "Settembrini", Gennaro Della Marca: "Ringraziamo il sindaco e l'Amministrazione comunale che, insieme ai Carabinieri del Nucleo Forestale di Montesarchio, hanno dato la possibilità ai nostri studenti di poter partecipare ad un evento formativo molto attuale sulla tematica ambientale.
Il bosco diffuso che si sta creando, anche con il nostro contributo, ci rende orgogliosi di poter essere parte di un'azione che contribuirà a sensibilizzare i giovani e a rendere il nostro Pianeta più "pulito" e la nostra aria più respirabile.
La scuola secondaria di primo grado di Apollosa e tutto il "Settembrini" rispondono "presente" alla chiamata per l'impegno ambientale e la tutela degli spazi verdi".
Sono stati presenti per il Comune, il sindaco, l'assessore con delega alla Cultura, Immacolata Travaglione, e il consigliere con delega all'Ambiente, Saverio Spagnuolo.
"La giornata - ha detto il sindaco di Apollosa, Danilo Parente - ha consentito di trattare un tema di grande attualità quale quello dell'ambiente.
I mutamenti climatici e l'alterazione degli ecosistemi impongono una maggiore sensibilità da parte di tutti.
Fortunatamente, ho notato grande partecipazione da parte di tutti gli alunni e le alunne presenti e questo riempie di speranza.
Iniziative come quella odierna devono essere replicate.
Ringrazio i Carabinieri Forestali di Montesarchio per l'iniziativa e il dirigente scolastico insieme ai docenti e ai collaboratori per l'attività svolta".

 

comunicato n.153602



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 302447339 / Informativa Privacy