Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1257 volte

Benevento, 24-09-2021 12:22 ____
Mozart e le sue opere e' stato protagonista dell'anteprima del Festival d'Autunno rivolto agli allievi dell'Istituto "Alberti"
Il presidente del Conservatorio, Antonio Verga ha indicato nell'arte e nel turismo le strade della collaborazione ma anche della prospettiva del capoluogo. Il direttore Giosue' Grassia ha invitato gli allievi a vedere come si costruisce la musica
Nostro servizio
  

Il concerto inaugurale del Festival d'Autunno del Conservatorio Statale di Musica "Nicola Sala", si terrà stasera, alle 19.00, al Teatro San Vittorino, così come abbiamo già avuto modo di scrivere.
Stamane però c'è stata una interessante anteprima con "Il fanciullo Mozart" e dunque con la proposizione, a cura delle docenti Rosa Montano e Rossella Vendemia, di brani tratti da opere famose del compositore austriaco e cioè "Le nozze di figaro", "Don Giovanni" e "Così fan tutte".
Il concerto è stato riservato alle scuole e nello specifico agli allievi dell'Istituto di Istruzione Superiore "Giuseppe Alberti".
Ad aprire i lavori della mattinata è stata Rosa Montano, che ha parlato di Mozart come di un musicista certamente di respiro europeo e che oramai è studiato in tutte le scuole.
La docente ha quindi brevemente proposto la trama delle tre opere di cui sono stati presentati dei brevi accenni e le arie più famose.
Sono, esse, opere ideologiche nel senso che sono utili anche per discutere dei diritti dell'infanzia.
A prendere la parola è stato quindi il presidente del Conservatorio, Antonio Verga, il quale ha favorevolmente sottolineato questo connubio in atto con l'Istituto "Alberti" e dato conto della felicità sua persona e del Conservatorio di coniugare le attività dell'Istituto di Alta Formazione Musicale con quelle del settore Turistico dell'Alberti mettendo quindi insieme arte e turismo.
Con stamane, ha concluso Verga, si avvia un discorso di collaborazione che sarà portato avanti per il futuro.
Con oggi comincia il Festival d'Autunno che andrà avanti a lungo proponendo jazz, pop, musica classi, sinfonica e tanto altro.
Giovanni Liccardo, dirigente scolatico dell'Istituto "Alberti", ha voluto ringraziare sia il presidente Verga che il direttore Grassia, per l'iniziativa che è rivolta ai ragazzi del suo Istituto che stamane è rappresentato da tutti gli indirizzi di formazione che ha al suo interno. Tutti devono poter allargare i loro orizzonti musicali.
Ascoltiamo una musica, ha concluso Liccardo, che ci riempirà certamente il cuore e che personalmente amo molto in quanto mi ha accompagnato per un periodo della mia vita.
Il direttore Giosuè Grassia ha annunciato che ci saranno anche momenti in cui sarà il Conservatorio ad andare all'Alberti mentre aspetto gli studenti al Conservatorio dove saremo molto lieti di farvi vedere come si costruisce la musica nella nostra bottega.
A questo punto è iniziato il concerto che ha visto protagonisti la stessa Rosa Montano al pianoforte; Bruno Marino, cantante jazz e voce recitante; Marianna Iannella, soprano; Emily Preziosa al pianoforte; Zhao Peiye, soprano; Wang Yang, baritono; Federica Granata, mezzosoprano; Maria Giovanna Nacca, pianoforte ed Olga Kopeikina, soprano.

 

 

 

 

 

 

 

comunicato n.143863



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 302451146 / Informativa Privacy