Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1172 volte

Benevento, 12-01-2019 13:48 ____
Il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, con il solo mio voto contrario, ha deliberato di revocare le elezioni gia' indette. Perche'?
E' la domanda che si pone Giovanna Fucci. Non sarebbe stato piu' giusto, piu' trasparente, lasciare che il confronto tra i tanti, che gia' si erano impegnati nella campagna elettorale, si svolgesse, regolarmente?
Redazione
  

Giovanna Fucci (foto), avvocato, spiega a "Gazzetta" perché ieri ha votato contro la deliberazione del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Benevento presieduto da Alberto Mazzeo che ha annullato le operazioni di rinnovo degli organi statutari fissate a partire dal prossimo 17 gennaio.
"Il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Benevento, all'unanimità dei presenti, con il solo mio voto contrario - scrive - ha deliberato di revocare le elezioni indette per il prossimo 17 gennaio.
Perché?
Si dice per garantirne il regolare svolgimento.
Che alcuni consiglieri, me compresa, da troppi anni sedessero in quel Consesso era noto alle nostre coscienze ancor prima che il legislatore lo scrivesse chiaramente nel 2012 e nel 2017.
Certamente dal 19 dicembre scorso nessuno ha nutrito più dubbi.
Sarebbe bastato ritirare dalla competizione le candidature in violazione di legge per garantire il regolare svolgimento delle operazioni di voto.
Ma questo semplice gesto di responsabilità non è stato compiuto.
Perché?
Si è preferito inerpicarsi in astruse interpretazioni dei mandati elettorali, computati in anni, mesi giorni e solo quando il legislatore ha messo sulla questione una pietra tombale con un Decreto Legge, si è convocato il Consiglio.
Ma non si è convocata la Commissione Elettorale.
Perché?
Questa, in fondo, avrebbe potuto garantire la regolarità delle elezioni, escludendo candidature di chi diritto a competere non ha.
Invece, si è disposta una revoca ed un rinvio della riconvocazione a data da destinarsi.
Perché?
Non sarebbe stato più giusto, più trasparente, lasciare che il confronto tra i tanti, che già si erano impegnati nella campagna elettorale, si svolgesse, appunto, regolarmente?
Non sarebbe stato più giusto, più limpido, riporre la dovuta fiducia nella scelta che i colleghi elettori avrebbero fatta?"

comunicato n.119042



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 183424367 / Informativa Privacy