Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 935 volte

Benevento, 05-09-2016 09:06 ____
E' calato il sipario sulla XXXVI rassegna nazionale "Gioca con il sorriso" svoltasi a BELLARIA Igea Marina ed organizzata dall'Anspi Sport
Ne ripercorre le fasi salienti Rosario De Nigris, responsabile zonale dell'Associazione per la Diocesi di Benevento
Redazione
  

E' calato il sipario sulla XXXVI rassegna nazionale "Gioca con il sorriso" svoltasi a BELLARIA Igea Marina ed organizzata dall'Anspi Sport.
I 18 anni di presenza Anspi a BELLARIA Igea Marina sono stati ricordati con una targa agli organizzatori.
A consegnarla, il giornalista Italo Cucci, in città per la presentazione della sua biografia dedicata ad Enzo Ferrari.
E' stato questo uno dei tanti momenti che hanno caratterizzato la XXXVI edizione dell'Oratorio in festa che si è chiusa ieri, 4 settembre.
La rassegna nazionale dedicata allo sport, da quest'anno, ha inserito anche un settore sui linguaggi espressivi che formano le attività Oratoriali.
In una gara sul palcoscenico, le rappresentanze di Toscana, Umbria, Campania (per la Diocesi di Benevento hanno partecipato l'Oratorio di Sant'Alberico Criscitelli di Altavilla Irpina e l'Oratorio padre Claudio Ruggiero di Montefusco) e Puglia si sono confrontate con performance di musica, bans, teatro e cinema, senza dimenticare la danza che da sempre contraddistingue l'evento Anspi.
Ha vinto l’Umbria per quanto attiene le valutazioni della giuria tecnica, mentre il voto popolare, espresso attraverso i social network e WhatsApp, ha decretato il trionfo della Toscana.
Aperta il 27 agosto scorso, con un pensiero alle vittime del terremoto nelle Marche e in Lazio, la manifestazione ha visto la partecipazione di 12 regioni per 18 categorie in gara nei tornei di calcio a 5, calcio a 7, volley, basket, atletica leggera.
Spazio anche al tiro con l’arco, che sta conquistando favori come disciplina da oratorio.
Sono stati 1.600 gli atleti di tutte le età che si sono confrontati sui campi da gioco e nelle palestre, accompagnati da circa 1.200 familiari e coordinati da uno staff tecnico di 120 persone con a capo il consigliere nazionale Renato Malangone.
"Al termine di una kermesse come questa - è il suo commento - c'è un po' di stanchezza fisica e mentale, ma pure la soddisfazione per il tanto lavoro fatto.
BELLARIA Igea Marina è un pezzo di vita che simboleggia l'impegno in Anspi ed ogni anno consegna ai partecipanti il mandato che fu del nostro fondatore, monsignor Battista Belloli: crescere ogni giovane in uno stile di educazione integrale".
Le attività di animazione e di spettacolo serale, infine, ha riportato Rosario De Nigris che è il responsabile zonale dell'Anspi per la Diocesi di Benevento, sono state curate da Isabella Pellegrino, dello zonale di Salerno, e hanno coinvolto anche i turisti in una caccia al tesoro per le vie della città.

comunicato n.94614




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 149616172 / Informativa Privacy