Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 3838 volte

Benevento, 24-11-2013 16:35 ____
Clemente Mastella aduna nella sua villa di Ceppaloni addirittura un paio di centinaia di dirigenti e coordinatori dell'Udeur
La scelta è tra tre ipotesi: Confluire in Forza Italia, federarsi con essa o allearsi. Restano in piedi le prime due e per il leader del Campanile c'è la conferma per le europee. Nel Nuovo Centrodestra arriverebbe Gianvito Bello
Nostro servizio
  

Clemente Mastella si avvia ad aprire una nuova pagina del suo corposo libro di vita politica vissuta sempre ai vertici nazionali.
In ballo c'è il prosieguo, appunto, del suo protagonismo che passa attraverso la conferma della sua candidatura alle elezioni europee, per il momento, ed in un partito che potenzialmente non ha problema alcuno a raggiungere lo sbarramento del 4%.
Ed è Forza Italia a dargli questa rinnovata disponibilità.
Giova ricordare, infatti, che Mastella è stato eletto al parlamento europeo sotto le insegne del Popolo della Libertà.
Dunque, per ragionare di ciò che bolle in pentola ha riunito oggi nella sua villa di Ceppaloni, in un incontro top secret, tante persone delle cinque province campane, tutti dirigenti e coordinatori dell'Udeur e persone che si sono riavvicinate a questo movimento o che intendono aderirvi.
Chi c'è stato a Ceppaloni ha parlato addirittura della presenza di un paio di centinaia di persone, un numero imponente.
Qualcuno si è anche intrattenuto poi a pranzo.
Ma veniamo ai fatti della politica.
La riunione è stata introdotta dallo stesso Clemente Mastella che ha rappresentato e dato conto dei contatti avuti con i gruppi dirigenti di Forza Italia sia a livello nazionale che regionale ed è stata ipotizzata una traccia da seguire che prevede tre eventuali percorsi.
Il primo è quello che ipotizza lo scioglimento dell'Udeur in Forza Italia confluendo in essa; il secondo, parla della possibilità di federarsi a Forza Italia ed il terzo ragionamento da portare avanti prevede, invece, la possibilità che l'Udeur si allei con il partito di Berlusconi.
Su queste ipotesi, Mastella ha chiesto il pensiero dei suoi dirigenti di partito e la sensazione è che restano da valutare nei giorni a venire le ipotesi di federarsi e quella di confluire.
Sembra definitivamente accontanata quella di essere alleati di Forza Italia.
Comunque sia, ci sarà bisogno di un nuovo incontro anche a breve e sarà la base a determinarsi al riguardo ma oramai sembra essere cosa fatta.
Intanto se Mastella va a rafforzare Forza Italia, Gianvito Bello potrebbe andare a sostenere le ragioni di Nuovo Centrodestra che nel Sannio significa Nunzia De Girolamo.
Anche in questo caso, nulla è stato ancora deciso, ma pare proprio che il contatto avviato ed interrottosi solo qualche mese fa, sia stato ripreso con più vigore.
I prossimi giorni ci potrebbero dare conferma o smentita. Vedremo.

comunicato n.64051




Società Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 174061985 / Informativa Privacy