Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 3220 volte

Benevento, 16-10-2011 13:14 ____
Oltre seicento i ragazzi che hanno invaso con le loro grida e l'evviva alla merenda con pane e nutella, la Festa del Ciao dell'Azione Cattolica
Il presidente diocesano Giuseppe De Lucia: Scaliamo la montagna. Una fatica che sopportiamo perché lassù, in cima, ci attende Gesù... GUARDA TUTTE LE FOTO
Nostro servizio
  

E' stata una vera e propria invasione di ragazzi provenienti dall'Azione Cattolica Ragazzi della intera Diocesi di Benevento. Tutti negli ampi spazi del Musa, il Museo dell'Agricoltura di località Piano Cappelle.
Una giornata su cui ha fatto capolino il sole, ma sferzata da un vento di tramontana freddissimo.
Ma a loro non interessa e ci mancherebbe.
A quell'età si deve, non si può, pensare al gioco indipendentemente dal fatto se domani, con ogni probabilità, la metà di loro sarà con il mal di gola o a letto con la febbre.
Si cresce anche così.
E dunque, sono stati poco più di 600 i ragazzi che hanno partecipato alla giornata di Festa del Ciao (c'è stata la defezione di qualche parrocchia) che oggi si è svolta all'aperto svilupando il tema: "Punta in alto" e che ha come luogo simbolico di riferimento la montagna.
E' proprio così, ci ha detto il presidente diocesano dell'Azione Cattolica Giuseppe De Lucia.
I giochi che i ragazzi stanno ponendo in essere sono anch'essi a tema. Stiamo scalando la montagna e lo faremo  nel corso dell'intero anno sociale, una scalata con tutte le fatiche che essa comporta.
Ma è una fatica che sopportiamo meglio stando insieme ad altri compagni di viaggio.
In cima il premio che ci aspetta è un incontro con Gesù che ne riempie la vita e quindi la volontà poi di ritornare giù, nuovamente tra le gente, per raccontare la bellezza dell'incontro.
Il tema "Punta in alto", ha continuato il presidente De Lucia, rientera nel più vasto tema dell'Azione Cattolica Italiana che è "Alzati, ti chiama", una citazione tratta dal Vangelo di Marco, che vuole approfonditre il significato dell'impegno in Azione Cattolica che si traduce poi in un servizio reso alla comunità ed al territorio.
Il nostro è un tema attuale, ci ha detto De Lucia e proprio questo momento di crisi è per noi favorevole per impegnarci nella società tenendo presente le relazioni umane perché insieme siamo anche chiamati a dare risposte all'uomo di oggi.
Mentre parliamo con il presidente un urlo, cui hanno risposto in tantissimi con un lungo applauso: Arriva la merenda, fatta di pane e nutella e paratata con cura dalle mamme! Merenda che ovviamente è andata a ruba, e ci mancherebbe, è stata distribuita intorno alle 11.00, l'ora della "fame nascosta", diceva la nostra di madre... Consentito però anche il bis a cui in molti non hanno rinunciato...
I giochi a tema, ha concluso il presidente De Lucia, rappresentano una sorta di caccia al tesoro con la conquista di ciò che è essenziale nella vita.
Il pranzo è stato poi organizzato all'interno di una struttura coperta "bonificata" dai volontari dell'Azione Cattolica, dove nel pomeriggio ci sarà poi la visita dell'arcivescovo Andrea Mugione per la celebrazione della Santa Messa a cui seguirà lo sciogliete le righe.
Una bella giornata, malgrado il vento gelido. Ma questa è un'altra storia.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

Giuseppe De Lucia, presidente diocesano Azione Cattolica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le foto che seguono sono dell'Azione Cattolica Diocesana

                                 Parrocchia Addolorata                                                          Parrocchia Montesarchio

 

                      Parrocchia San Gennaro di Cervinara                                    Parrocchia Santa Maria di Costantinopoli

 

                          Parrocchia San Potito di Cervinara                                                 Parrocchia di Santa Sofia

 

                            Parrocchia del Sacro Cuore                                                        Parrocchia San Donato 
 

comunicato n.37061




Società Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220860740 / Informativa Privacy