Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1574 volte

Benevento, 05-07-2011 12:14 ____
Un branco di cani inselvatichiti sbrana due capre all'interno di un fondo agricolo in località Cretarossa alle porte della città
A compiere la brutta scoperta è stato un allevatore 62enne che ha subito avvertito i Carabinieri
Redazione
  

Due capre sbranate e numerosi capi di bestiame feriti nel proprio fondo.
Questa la  brutta scoperta che ha compiuto un piccolo allevatore, M.L., 62enne di Benevento.
L'uomo, come di consuetudine, si era recato presso il terreno di sua proprietà, a ridosso dell'abitato del quartiere Cretarossa, nella zona alta della città, per accudire poche decine tra caprette e pecore.
All'arrivo, ha trovato un branco di una ventina di cani i quali, riusciti ad attraversare la recinzione del ricovero, si erano avventati sul bestiame.
La scena che si è presentata dinanzi al pastore, che non è stato in grado di intervenire adeguatamente, sembrava d'altri tempi.
Più che in un campo a ridosso della città, pareva di essere in un romanzo di Jack London.
L'allevatore ha, quindi, richiesto l'intervento dei militari dell'Arma che sul posto, con il supporto del servizio veterinario dell'Asl e dell'Enpa di Benevento, hanno riscontrato la presenza di un branco di cani, formato da alcuni randagi e da altri appartenenti al proprietario di un vicino terreno.
Ancora da quantificare i danni subiti dall'allevatore che, oltre a numerosi capi feriti, ha perso due capre sbranate dai cani.
Sul posto anche personale del Comune preposto alla cattura dei randagi.

comunicato n.33109




Società Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220863296 / Informativa Privacy