Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 4242 volte

Benevento, 30-01-2011 19:38 ____
A casa dei coniugi Cotroneo per fare la festa ad un maiale ma anche per parlare di politica e di candidature...
Per il padrone di casa, al momento, non se ne parla proprio. A Carmine Nardone: Basterà la seduzione di un sogno a convicere i beneventani? Per Fausto Pepe si va verso il disco verde ma a quali condizioni? GUARDA LE FOTO
Nostro servizio
  

Il maiale, un incrocio tra la tradizionale razza casertana, quella nera di una volta ed un cinghiale, pesava circa 150 chili e non ne è rimasto nulla. Proprio come nella migliore storia contadina che recita che del maiale non si lascia nulla, appunto.
A fargli la "festa" un centinaio di invitati nella residenza dei coniugi Gian Raffaele e Filomena Cotroneo che sono stati accolti nella loro casa di campagna con la consueta cortesia e semplicità che mette a proprio agio anche il meno incline a partecipare a queste conviviali tra amici.
Anche la conversazione, oltre il lunghissimo pranzo, è stata gradevole alimentata ora dalle immagini del calcio in tv, ora dalla politica che pure ha sempre un posto in primo piano quando si tratta di incontri dove i politici, non mancano...
Si è parlato della candidatura di Gian Raffaele Cotroneo a sindaco della città?
Certo che sì, ma il protagonista sull'argomento è stato categorico confermando quando ci disse due settimane fa rispondendo ad una nostra telefonata: Nessuno mi ha mai contattato al riguardo e dunque non c'è proprio materia su cui discutere...
Questo, però, non escluderebbe nulla per il futuro ma se dovessimo esprimere una opinione al riguardo, non ci sembra abbia proprio tanta voglia di essere eventualmente coinvolto in questa avventura elettorale che non ha contorni ed aspetti ancora definiti...
Comunque sia, in politica regna sovrano il detto: Mai dire mai...
Qualche battuta è stata certamente fatta anche sugli altri candidati probabilmente in campo: Carmine Nardone (basterà la seduzione di un sogno a convincere i beneventani?); Fausto Pepe (Del Basso De Caro sarebbe oramai pronto a dargli il via libera ma quali le condizioni che gli porrà?).
E se poi spuntasse addirittura il nome di un socialista, anzi ex socialista, oggi terzopolista, a capo di uno degli schieramenti in campo?
E domani nell'interpartitico cosa risponderà il sindaco Pepe alla richiesta di un assessore da parte dell'Italia dei Valori?
Insomma un po' di maialino, un po' di politica, un po' di Napoli ed Inter ed un po' di padellaccia...
Dopo qualche ora poi è scattata anche la voglia di canto e ballo: richiesta esaudita per la gioia degli avvocati Camilleri e Di Cerbo, grandi cantori d'epoca...
A sera oramai fatta, a politica chiusa ed a karaoke oramai smontato, sono anche arrivate autentiche bombe: le zeppoline fritte rigirate nello zucchero. Una delizia per la glicemia...

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

comunicato n.26153




Società Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 212454126 / Informativa Privacy