Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1744 volte

Benevento, 01-01-2011 17:50 ____
Peppino De Lorenzo "ci azzuppa" nella commemorazione funebre di Antonio De Lucia, estremo atto di "vendetta" di Antonio Buratto andato in pensione
Tre giornalisti travolti nelle emozioni e dalla montagna di comunicati stampa e di giornali pieni di polvere...
Redazione
  

Dopo l'esclusiva pubblicazione fatta dal nostro giornale sul manifesto fatto affiggere da Antonio Buratto nella stanza di Antonio de Lucuia, nel giorno antecedente alla sua andata in pensione, Peppino De Lorenzo (foto), ha proseguito nello scherzo con un suo intervento.
Di seguito ecco cosa scrive.
"Memore degli anni ormai lontani della giovinezza in cui insieme abbiamo trascorso ore indimenticabili nelle poche redazioni giornalistiche del tempo, sicuro interprete della stampa locale, mi associo al dolore di tutti i colleghi dell'informazione scritta e parlata  per  la dolorosa scomparsa di Antonio De Lucia il quale č morto sul campo come ha sempre desiderato, soffocato da una montagna di giornali e comunicati stampa.
E' una perdita irreparabile e tutti insieme saremo accanto ad Antonio Buratto per riuscire a fargli superare la prova e l'odierno smarrimento.
Ci ritroveremo, per questo, a cremazione avvenuta, alla cerimonia di posizionamento delle sacre ceneri presso la torre della Provincia per rendere omaggio alla memoria dell'illustre collega.
Trascorreremo questi giorni chiusi nel nostro dolore nell'attesa che la salma possa essere ritrovata dopo averla sottratta, magari con l'ausilio di mezzi meccanici sofisticati, dalla montagna di giornali che oggi la sommerge.
P.S. Ad Antonio Buratto un fraterno abbraccio".

comunicato n.25050




Societā Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 225868476 / Informativa Privacy