Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1190 volte

Benevento, 02-11-2010 21:15 ____
Il sindaco di Cusano Mutri, Pasquale Frongillo, prende le distanze dal suo Partito Democratico
Non consento a nessuno però di parlare di nuove appartenenze politiche o di cambi di casacca
Redazione
  

Nella contrapposizione tra i consiglieri provinciali Lucio Rubano e Giuseppe Maria Maturo, entra il manifesto che pubblichiamo a firma di Pasquale Frongillo (foto), sindaco di Cusano Mutri, e dal titolo: "Felice, indignato e grato", in cui lo stesso afferma  di  prendere le distanze dal suo Partito Democratico.
"Felice - si legge - per i cusanesi, perché con la mia elezione avranno la loro giusta  rappresentanza nel Consiglio Direttivo dell'Ente Parco Regionale del Matese.
Indignato perché l'Ente Provincia, in uno con i dirigenti provinciali del Pd, oggi alleati con l'ex sindaco Maturo, hanno preferito delegare all'Ente Parco una persona eletta in altro partito, oggi collocato a destra, invece di delegare l'unico sindaco di area Pd dei Comuni beneventani facenti parte del Parco del Matese, ossia il vostro sindaco.
Se la Provincia avesse delegato il sindaco di Cusano Mutri o altra persona di area Pd probabilmente l'Ente Parco oggi avrebbe avuto una maggioranza di centro sinistra e non di centrodestra.
Questo è l'ennesimo sgarbo che il vostro sindaco e voi tutti ricevete dai dirigenti provinciali del Pd che sono disponibili, a parole, solo in occasione di elezioni provinciali, regionali e nazionali.
Grato ai sindaci dell'Alto Casertano che mi hanno votato ed al lavoro fatto da Lucio Rubano, mio amico e leale alleato, affinchè i sindaci di area Udc mi sostenessero.
Il mio impegno, anche presso l'Ente Parco, è rivolto a salvaguardare gli interessi della collettività da me amministrata, al di là delle maggioranze politiche del momento.
Cari cittadini rinnovo il mio impegno a rappresentarvi in modo compiuto e concreto e a tal uopo, e per i motivi sopra esposti, con profondo rammarico, prendo le distanze dai vertici del Partito Democratico di Benevento in modo da poter salvaguardare la mia Amministrazione e tutti coloro che con me collaborano, ma non consento a nessuno di parlare in nome e per conto mio di nuove appartenenze politiche o di cambi di casacca".

comunicato n.22295




Società Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 209235686 / Informativa Privacy