Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1953 volte


Benevento, 18-07-2010 10:28
Puntuale come un orologio svizzero questa mattina ha preso il via la nuova stagione del Benevento Calcio
Tutti a bordo del pullman per raggiungere il ritiro di Nocera Umbra. Oggi il primo allenamento. Ventisei i convocati tra cui anche il neo acquisto Andrea Signorini. GUARDA LE FOTO
Di Diego De Lucia
  
"Voglio rispetto, senso di responsabilità ed attaccamento alla maglia". 
In questo modo il nuovo mister del Benevento Calcio, Agatino Cuttone prima di partire per il ritiro di Nocera Umbra presso l'Hotel Europa che durerà fino al prossimo 5 agosto.
Comincia così ufficialmente la stagione agonistica 2010/2011 per la maggiore squadra di calcio provinciale.
Il primo atto è stato all'insegna della massima puntualità: come previsto, alle ore 9.00 in punto dallo stadio Santa Colomba, la comitiva giallorossa ha fatto il primo passo del campionato di Prima Divisione, salutata da una trentina di tifosi.
Nonostante il giorno di festa e l'ora, nonostante la già feroce umidità, nonostante la non brillante conclusione di una stagione peraltro non esaltante, quella del 2009/2010 che doveva portare al traguardo agognato della promozione nella Serie Cadetta, ebbene l'affetto dei sostenitori giallorossi non è mancato.
Il nuovo Benevento e il nuovo allenatore sono stati salutati con simpatia.
Il primo ad arrivare al punto d'incontro è stato il giovane e promettente centrocampista Antonio Vacca; a seguire i difensori Diego Palermo e Juan Manuel Landaida; e via via tutti gli altri atleti della rosa. Invece erano assenti i massimi dirigenti del sodalizio, Oreste e Ciro Vigorito.
Quest'anno si ha un forte pudore nel pronunciare la frase topica: c'è molta poca enfasi nel dire che comunque si punta alla B.
L'obiettivo del Benevento, targato fratelli Vigorito, è quello naturalmente di fare un campionato da vertice e da protagonista; ma la filosofia è nuova.
Quest'anno si punta sui giovani e non sui grandi nomi. Cuttone si è detto soddisfatto dei nuovi acquisti, ma se ne aspetta altri. Non ha però fretta: "E' stato ottimo – ha detto il nuovo allenatore - il lavoro svolto dal direttore sportivo Massimo Mariotto nella settimana appena trascorsa con l'acquisto dei difensori Andrea Signorini e Angelo Siniscalchi oltre all'esterno offensivo Andrea Pintori. E' ovvio che la squadra sia ancora incompleta, ma al momento siamo già in tanti (cioé: 26); quindi bisogna ponderare bene la situazione con la dovuta calma".
Cuttone, infine, prima di salire sul pullman ha voluto precisare: "Non è vero, come ha detto qualcuno, che sono due anni che non alleno; solo l'anno scorso ho lasciato la panchina, ma ho voluto visionare molti giovani.
La panchina, però, mi mancava molto e farlo in una piazza e società ambiziosa come Benevento mi gratifica". Abbiamo avvicinato un raggiante Massimo Mariotto che si è detto entusiasta dell'ultimo acquisto appena concluso, Andrea Signorini: "E' stato una grande colpo, un giovane che ha già dimostrato di avere le qualità.
Un altro nostro motivo di soddisfazione è che abbiamo girato al Genoa forse i due nostri giovani più forti, Buongiorno e Varricchio".
Mariotto poi non si è sbilanciato sulle altre operazioni di mercato: "Stiamo cercando senza tanta foga e fretta alcuni tasselli che mancano al nostro puzzle. Il portiere è un ruolo fondamentale, non vogliamo sbagliare e quindi stiamo vagliando tante ipotesi, anche in quelle squadre che sono decadute e non si iscriveranno al campionato.
Stiamo puntando anche ad un centrocampista forte che abbia però anche gamba e sopratutto voglia di mettersi in mostra".
Una delle poche piacevoli sorprese del Campionato appena passato, Vacca, ha le idee chiare sui prossimi appuntamenti: "Voglio vincere con il Benevento., parto quest'anno con la prima squadra con un po' di fiducia in più nei miei mezzi. Sono partiti dei grandi giocatori, ma ne sono arrivati altri e credo che ancora altri siano in arrivo".
Il primo acquisto della nuova stagione del Benevento Calcio 2010-2011 è stato Andrea Pintori.
L'esterno, proveniente dal Lumezzane, si è detto entusiasta della città di Benevento.
Ha già potuto ammirare, ci ha detto, i monumenti di questa città. Il tornante si è soffermato sulla nuova avventura in giallorosso: "Il ritiro serve per mettere benzina nelle gambe e conoscere i nuovi compagni. Spero di festeggiare alla fine del Campionato tutti insieme".
Andrea Signorini si è detto anche anch'egil contento di questa avventura: "Per me è una grande opportunità.
Ad Alessandria (squadra dove ha militato nella scorsa stagione, ndr) sono cresciuto molto e cercherò di mettermi a disposizione al nuovo allenatore".
Presente anche Gabriele Pacciardi, che dopo la sfortunata stagione appena passata, caratterizzata da un grave infortunio, è pronto per il riscatto: "La prossima stagione la ritengo molto difficile, ma sono sicuro che faremo bene. D'altronde conosco il nuovo arrivato Andrea Pintori e posso assicurare che è veramente forte".
Il programma prevede, nel pomeriggio dopo l'arrivo, il primo allenamento agli ordini del mister Agatino Cuttone.
Come abbiamo gia anticipato, ieri, ecco l'elenco dei convocati per il ritiro.
Portieri: Claudio Ioan Baican, Paolo Corradino, Giuseppe Zotti
Difensori: Stefano Bianciardi, Danilo Piroli, Lorenzo Poli, Andrea Signorini, Angelo Siniscalchi, Walter Zullo, Davide Cattaneo, Juan Manuel Landaida, Diego Palermo, Ivan Pedrelli
Centrocampisti: Imperio Carcione, Carlo De Risio, Stefano Furno, Gabriele Pacciardi, Antonio Junior Vacca, Emanuele D'Anna, Andrea Pintori, Giovanni La Camera
Attaccanti: Sebastian Andres Bueno, Cristian Buonaiuto, Giampiero Clemente, Felice Evacuo, Domenico Germinale
Allenatore: Agatino Cuttone
Allenatore in seconda: Fabio Calcaterra
Preparatore atletico: Armando Fucci e Ivano Tito
Preparatore dei portieri: Sabino Oliva 

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

          Il preparatore atletico Armando Fucci                                               Agatino Cuttone

 

                           Felice Evacuo                                                          Andrea Pintori

 

                         Andrea Signorini                                                      Angelo Siniscalchi

 

                        Giampiero Clemente alle prese con le ultime incombenze prima della partenza 
   
 

                                                                                          Gabriele Pacciardi e Davide Cattaneo 

 

                       Il pullman                                                                     Emanuele D'Anna

 

                          Ivan Pedrelli                                                 Agatino Cuttone ed Armando Fucci

 
  
 
comunicato n.17865